Coronavirus, ospedale in Fiera Milano: "Fatto in 10 giorni ciò che si fa in qualche anno"

Coronavirus, ospedale in Fiera Milano: "Fatto in 10 giorni ciò che si fa in qualche anno"
31 Marzo 2020

Milano, 31 marzo 2020 - "Abbiamo fatto in 10 giorni ciò che in maniera ordinaria si fa in qualche anno". Lo ha detto il presidente della Fondazione Fiera Enrico Pazzali alla presentazione, stamani, del nuovo ospedale e centro di terapia intensiva a Fiera Milano, realizzato in dieci giorni per l'emergenza coronavirus. "Tutto questo - prosegue Pazzali - non sarebbe stato possibile senza le oltre 1.200 donazioni, da chi ha messo 5 euro a chi ha messo milioni. Abbiamo raccolto quasi 21 milioni di euro, che consentiranno di chiudere questo progetto. Oggi siamo qui per prendere atto di un grande risultato, abbiamo realizzato il meglio che si poteva fare in questi 10 giorni in una situazione drammatica. Hanno lavorato in 10 giorni, 500 persone su 3 turni per 24 ore al giorno e quasi 100 imprese. Milano e la Lombardia stanno combattendo una battaglia incredibile e noi abbiamo fatto qualcosa che speriamo sia di aiuto in questa battaglia.

"È una struttura ospedaliera a tutti gli effetti, non un ospedale da campo" e ospiterà "il più grande reparto di terapia intensiva d'Italia". Ha stotlineato Belleri. "Rappresenta uno strumento fondamentale per combattere la battaglia contro il covid. È una grande sfida, un risultato inimmaginabile" frutto di "uno sforzo enorme", siamo fieri di gestire una struttura che non ha eguali", ha concluso Belleri. 

Servizi per le aziende